Chi siamo

Dani Coop, Società Cooperativa Agricola, nasce a Sarno, in provincia di Salerno, grazie alla volontà alla tenacia di agricoltori che avvertono l’esigenza di unire le proprie conoscenze e la capacità di coltivare il “Pomodoro San Marzano” seguendo le esperienze tramandate da ben quattro generazioni. Dani Coop, Cooperativa Agricola composta da oltre 70 soci,iscritta all’Albo delle Fattorie Didattiche della Regione Campania, ed, alla Coldiretti di Salerno, annovera tre le sue principali attività la commercializzazione del Pomodoro San Marzano DOP. Ruggiero Angelo Edoardo è l’attuale Presidente della Cooperativa. Dani Coop segue tutto il processo produttivo del “San Marzano” partendo dai semi, dalla fornitura delle piantine ai soci produttori ed assicurando agli stessi l’assistenza tecnica agronomica durante la fase di crescita fino alla raccolta. Il consumatore, pertanto, deve sapere che dietro ogni barattolo di pomodoro San Marzano vi è una organizzazione complessa, fatta da contadini, tecnici e controlli sulla materia prima, che consentono una tracciabilità completa di tutta la filiera, certificata anche da Agroqualità riconosciuta dal MIPAF (Ministero Agricoltura).

 Vi racconto… Una mattina di dicembre 2009, appena svegliato, aprii gli occhi e subito cercai di dare forma e significato al mio sogno. Ripensai ad alcuni particolari momenti della mia vita, alla mia infanzia nel cortile della nonna in una calda notte di agosto, mentre tutti intorno ad un grande tavolo preparavano “e buttiglie” per la conserva del San Marzano, e, tra una “canzone” ed una “chiacchiera” “se faceva juorne”. L’odore inconfondibile del pomodoro fresco, quell’aria di festa, quell’atmosfera di festa, familiare, felice, non potevano essere dimenticati e cancellati, in quanto erano, e, sono ancora, parte integrante e sostanziale di me stesso. Il nonno era addetto alla cottura, alle prime luci dell’alba, delle bottiglie di pomodoro “San Marzano a pacchetelle”. Le adagiava con delicatezza sul fondo di enormi bidoni e le lasciava cuocere per ore, a fuoco lento, fino a quando non era pronta la patata! Il segreto era tutto in quel tubero, che quando “si spaccava” indicava, inequivocabilmente, che le conserve erano pronte, per cui il fuoco veniva spento. Aprendo gli occhi completamente mi sono chiesto e domandato quali erano stati i motivi per cui erano state abbandonate queste belle vecchie tradizioni che tenevano unite le famiglie, rinsaldavano i rapporti di amicizia e buon vicinato, ma sopratutto valorizzavano il lavoro che bisognava profondere da parte dei nostri contadini, sin dalla semina, alla raccolta del “San Marzano”. Allora ho deciso di recuperarle e conservarle per le nuove generazioni, affinché, anche i più giovani potessero gustare i sapori di una volta. Sarno, terra che amo, è sempre stato un territorio ricco ed invidiato per la capacità dei suoi contadini di valorizzare al massimo le risorse del suo territorio ove acqua e terreno vulcanico lo rendono unico. Capii che dovevo fare qualcosa, era giunto il momento di rivalutare l’agricoltura nella Valle del Sarno. Così nasce il marchio “Gustarosso”, con l’obiettivo di raggiungere, attraverso campagne informative e pubblicitarie, e grazie al sostegno di amici che e maestri pizzaioli che hanno condiviso l’amore per la nostra terra ed i nostri prodotti, quali Enzo Coccia, Gino Sorbillo, Franco Pepe, Ciro Salvo, etc etc, e dell’amico fotografo Roberto Robustelli, la valorizzazione e l’assunzione di una dimensione internazionale del nostro pomodoro San Marzano. Nasce così il marchio Gustarosso.

 

I nostri prodotti sono distribuiti in tutto il mondo. Consulta i nostri distributori

 

Questo è il certificato che ci autorizza ad esportare negli USA

Danicoop Soc. Coop. Agricola USA FDA

 

facebook instagram twitter youtube linkedin

 

 

This site uses cookies for authentication of users, but also for statistical visits and offer targeted advertising tailored to your interests.